Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 luglio 2012 6 07 /07 /luglio /2012 11:46

Fotovoltaico ENEL Green Power:  proposta indecente!

Un conoscente mi ha portato un foglietto stilato da un fantomatico venditore di impianti fotovoltaici di Enel Green Power, loro lo chiamano “ scheda di fattibilità impianti”.

ENEL scheda fattibilità

Premetto che non voglio fare di tutta un erba un fascio, spero che in giro per l’Italia ENEL Green Power abbia dei venditori seri, però mi sembra opportuno mettere in luce un modo di approcciare il cliente al quanto discutibile.

 

Questo venditore del quale indico solo il nome “Giuseppe”, ha compilato parzialmente la sua bella scheda ma i pochi dati che ha scritto sono difficilmente riconducibili a situazioni reali. Le uniche cose che si capiscono bene sono: il cliente oggi consuma 4.100 kWh anno e spende circa 900,00 €uro in bollette elettriche; l’impianto fotovoltaico ipotizzato è di 4,00 kWp con moduli europei.

 

Facendo due calcoli Giuseppe ha ipotizzato che l’impianto proposto  produca mediamente  4.034 kWh ogni anno e quindi l’incentivo del GSE ammonterà a € 12.088,00.

Fin qui tutto normale.

 

Ora però “Giueppe” parte con mirabolanti calcoli economici dove l’impianto ipotizzato dovrebbe consentire un risparmio in bolletta di € 16.200,00 !!!

 

ENEL scheda fattibilità dettaglio

A questo punto ho cambiato calcolatrice pensando che la mia fosse difettosa, ma se il Cliente spende oggi € 900,00 ogni anno x 12 anni farebbero €  10.800,00 , come può risparmiare altri € 5.400,00 ?  

 

Forse “Giuseppe” ha qualche conoscenza in ENEL e quindi al cliente l’energia immessa in rete gli viene pagata oltre il suo valore.

 

Addirittura dal 13° al 20° il risparmio in bolletta arriverebbe a € 21.000,00 !!!

A questo punto credo che la calcolatrice di “Giuseppe” sia rotta, quindi se lo vedete in giro avvisatelo!

 

Qualcuno magari gli ha detto che ogni 6 mesi l’energia elettrica aumenta e lui per non sbagliare si tiene largo: “cosa cè di male nel dare un po’ di speranza di risparmiare cifre importanti a qualche povero uomo” avrà pensato Giuseppe.

 

Facendo gli ultimi 2 calcoli scopro che con un impianto da 4 kWp in 25 anni il cliente guadagnerà addirittura oltre € 77.000,00 !!! Fantastico, anche perchè leggendo la scheda non risulta da nessuna parte che io l'impianto lo devo neppure pagare, quindi sono 77.000 mila euro puliti!

 

Purtroppo questa è solo una scheda di fattibilità e non riporta neppure il mio nome, però se Giuseppe mi giura che  quello che ha scritto è vero e in caso contrario paga di tasca sua tutta la differenza,  gli faccio fare impianti fotovoltaici anche sulla cuccia del cane di mia sorella.

 

Ricordate comunque di non firmare mai nessun documento! Ho sentito di alcune persone che, pensando di firmare il modulo del sopralluogo, si sono ritrovati ad aver accettato un contratto (economicamente svantaggioso) senza neppure saperlo! 

 

By Luca Angioi

Condividi post

Repost 0
Published by newsystem-online - in FOTOVOLTAICO
scrivi un commento

commenti

Carmine 08/31/2016 12:57

Ciao anchio o un fotovoltaico che non funziona bene..che facciamo

Stefania 02/08/2016 13:13

Siamo stati contattati sabato da venditori Green Power anche loro dopo 4 ore di chiacchiere volevano firmassimo la proposta di adesione x far uscire il tecnico x il sopralluogo Non abbiamo firmato ma venerdì vengono cmq a vedere con il tecnico ma io sono scettica e non mi fido Potrei avere un consiglio. ..? I dati che hanno dato sono simili a quelli riportati qui sopra Grazie

Cindy 11/30/2016 18:40

Ciao commento stefania e spero lo leggano in molti...i miei genitori hanno stipulato con green power un anno e mezzo fa un contratto x il votovoltaico.... è unna grossa fregatura non fatelo!!!!!
aspettiamo da aprile di quest anno Il tecnico perche hanno piazzato una pompa idronica che nn funziona...e soprattutto hanno intortato i miei assicurandogli ke nn avrebbero dovuto sborsare un euro per il finanziamento.... risultato.... si trovano senza riscaldamento, con bollette enel assurde...(marzo son arrivati 520 euro per colpa della pompa di cui sopra ke consuma un accidente) con un finanziamento a nome loro di 22 mila euro....e con un impianto che dalle promesse fatte doveva fruttare 70 mila euro l anno!!!! NON FATELO....!!! Se ne sta occupando gia da mesi il nostro avvocato...e non rispondono nemmeno a lui incredibili!!! Quando chiami merano al call center ti dicono di aspettare.... abbiamo richiesto un tecnico per la verifica ad aprile...tra un po apriamo i regali di natale.... e ancora niente tecnico....stiamo pensando di andare alla codacons... se qualcuno sa cosa fare a questo punto sarebbe d aiuto....

Andrea 02/08/2016 15:48

Un consiglio, lascia perdere! Pensavo che fossero una ditta seria invece sono truffatori patentati. A me è successa la stessa cosa scritta sopra, in piu' firme false sul contratto, praticamente oggi ho un impianto che non produce perchè molti mesi è in ombra, continuo a pagare la luce come prima e x i due terzi di energia prodotta che sono andati in rete, il GSE in 2 anni e mezzo mi ha pagato circa 39 euro su quasi 300. Adesso vedi te!

Piermarino 10/07/2015 16:39

Vedo dai commenti che il denominatore comune dei venditori Green Power è la "professionalità"....ci sono passato anch'io e per quel poco che conosco tecnicamente degli impianti con PDC, rispetto alla loro preparazione io sono da PREMIO NOBEL...
Tralascio i dettagli della mia vicenda, occuperei troppo spazio, in pratica sono in contenzioso perché l'impianto non funziona e consuma più energia dalla rete che non dai pannelli fotovoltaici...lasciate perdere e nel caso rivolgetevi al vostro idraulico di fiducia per un impianto SERIO !!!

Stefania 02/08/2016 20:57

Grazie x il consiglio.!oggi abbiamo fermato tutto Cmq io parlo del gruppo Green Power di Mirano Venezia È lo stesso? Cmq sia fermato tutto a priori Spero avendo loro fotocopie di carta identità codice fiscale e bolletta Enel non riescano ad usarli x contratto falso Noi non abbiamo firmato niente Grazie ancora

chiara cardellini 07/13/2015 14:04

Salve anche noi siamo stati fregati da green power un certo Fabio ci ha fatto firmare un foglio dove ci ha detto che era solo x poi fare l idoneta del tetto dal tecnico e da li avremmo potuto retrocedere...noi abbiamo retrocesso il giorno dopo della visita del tecnico...invece oggi mi sono vista arrivare una diffida da pagare 3 605 euro!!! Non la pago ora è tutto in mano al mio avvocato/!

Angelo Consonni 06/05/2015 07:54

Buongiorno
sono stato contattato a ottobre da un incaricato Green Power per un preventivo di impianto fotovoltaico e pompa di calore abbinata. ho fatto il preventivo che ho accettato salvo che il tutto doveva essere confermato da un Loro tecnico dopo un sopralluogo.
Il tecnico esce dopo 18 giorni lavorativi e dice che non c'è spazio per mettere la pompa di calore per cui non se ne fa niente.
Dopo sette mesi mi arriva un'ingiunzione di pagamento del 25% dell'impianto da parte di un legale di Green Power perché non ho dato disdetta entro 10 giorni dalla firma del contratto!
Ma quale disdetta che io non ho mai dato?
E? una truffa bella e buona e nessuno tutela Noi consumatori.
Non fidatevi di Green Power

nora 09/19/2014 16:26

io sono stata fregata da un rapresetante della ditta il il signor COSSU ..

Roberto 11/01/2015 11:53

Avetrik s.r.l. sicuramente hanno un comportamento commerciale truffaldino. Ancnhe io sono stato contattato ed un rappresentante mi ha proposto la cosa, ma mi mancava la documentazione tecnica. Mi sono lasciato "sedurre" poichè mi ha detto che era possibile collegare l'impianto a quello della caldaia per il riscaldamento diminuendo di molto i consumi di gas, e che le mie firme servivano solo per avviare i controlli, e permessi comunali, modalità di pagamento ecc. che se negativi non si faceva niente. Ovviamente dopo la verifica tecnica, permesso del Comune e da definire la modalità di pagamento. Dopo 2 giorni, verificato in rete la parte tecnica della proposta, telefono per la disdetta. Mi hanno assicurato che non vi erano problemi ed avrebbero sospeso la procedura, dichiarando che mi avrebbero presto contattato dopo un paio di giorni se vi erano problemi in merito. Tranquillizzato da fatto che avevo firmato un preventivo e non un contratto, non ho dato peso e non ho spedito la raccomandata di disdetta. Passati solo i 14 giorni mi telefona la titolare per avviare la procedura. Al che ho riconfermato la mia disdetta, che però non ha sorto effetto, salvo minacce di vario genere poichè inadempiente al loro contratto. Ovviamente ho inoltrato la raccomandata un pò fuori tempo ugualmente. Dopo 10 mesi mi è arrivata la lettera del loro avvocato con minacce di procedure civili. Allora ho telefonato al mio avvocato mandandogli la documentazione. Mi ha risposto che questi usano procedure commerciali scorrette. Del resto la proposta di contratto non ha le definizioni del pagamento ed altre questioni, compresa la clausola che fisserebbe una penale in caso di inadempienza. Sono pratiche commerciali scorrette: molto scorrette. Chiederò all'avvocato di segnalarli all'anti trust od organo competenti in merito. Il prezzo inoltre è eccessivo.

Luigi 03/08/2015 16:05

Anch'io ritengo di essere stato "gabbato" venditore di Enel Green Pover, non tanto per i calcoli di consumo e risparmio, in fiducia non li ho nemmeno controllati, quanto perchè l'azienda con la quale ho concluso il contratto, la ditta GRANZ di S. Donà di Piave (VE), ben presto è fallita e da quattro mesi non posso più usufruire dei benefici del fotovoltaico, in quanto, una volta andato in blocco, l'inverter mi è stato scollegato dall'installatore dal Sig. Diego Boscolo Meneguolo, e mai più riallacciato. Ogni tentativo di porre rimedio, chiamando l'ex venditore di Granz Sig. Federico Marzano, lo stesso Sig. Boscolo e la ditta produttrice dell'inverter SIRIO, è risultato vano. In questi giorni provvederò ad una azione legale nei confronto di Enel Green Pover e dei succitati attori per vedere di risolvere questi problemi, consuderato che l'impianto è stato da me acquistato e le rate dell'investimento continuano ad essere pagate. Una mia umile considerazione: certamente Enel Green Pover non si avvale dei migliori venditori, visto anche quello che recentemente ha trasmesso la RAI su "mi manda RAI 3".

Saro 01/23/2015 12:49

Milly...ciao ...io stasera vado all'unione consumatori...per lo stesso motivo....queste cose oramai stanno divenendo normali in questo paese...bisognerebbe resettarlo o al meglio formattarlo

Salvatore65 12/19/2014 17:06

Io sto facendo causa alla Green Power. Ho pagato per un impianto di 3Kwh circa 12.000 euro per un preventivo di guadagno di circa 80.000 euro. Preventivo fatto a giugno 2012 con il 4 conto dell'energia ma impianto installato solo a maggio 2013 con il 5 conto dell'energia. Facendo i calcoli a stento in 20 anni potrò riprendermi il costo dell'impianto (con il 50% di rimborso Irpef) sempre che non si guasti nulla. La proposta che ho firmato era simile a quella compilata da "Giuseppe" dove però non si tiene conto che non si consuma il 100% di quello che si produce simultaneamente, dei costi di gestione del GSE, del costo di lettura annuale pagato all'Enel,...etc. Mi sono rivolto al Giudice che ha disposto una perizia (CTU) che al 100% mi darà ragione.

milly 12/08/2014 16:00

Anche noi siamo stati fregati(scusate il termine), ci hanno fatto firmate un contratto facendoci credere che fosse solo un preventivo di spesa, in ogni caso doveva passate poi un tecnico. Vorremo far causa alla società .....vorrei sapete se altri hanno avuto i nostri stessi problemi.

luigi 06/12/2014 00:32

manuela , non so per chi lavori o vendi ma le provvigioni enel sono altissime, con un impianto ci faccio lo stipendio hahha..
luigi

Saro 09/16/2015 22:22

Idem....ora ho ricevuto una lettera prioritaria dopo un anno , in essa vi e' scritto che devo pagare su di un conto corrente unicredit di una societa' Avetrik s.r.l mah....entro 5 giorni,dopodiche' loro arriveranno subito a installare il fotovoltaico....figurati che gli do' 10.890 euro cosi'....sono dei truffatori legalizzati da questo paese...perche' ricordatevi signori che se questa feccia esiste e' solo perche' lo stato lo permette....ora sono con un centro dei consumatori facciamo subito disdetta e via'...magari venisse qualcuno a casa...giuro lo attacco per piedi a testa in giu' con mani legate e gli tiro calci di puntazza sui denti....scusate la voglia...che credo sia legittima eh eh

marina 05/26/2015 08:33

ciao anche io sono stata gabbata da green power , volevo sapere se tu hai fatto causa e se sei andata all'unione consumatori ,grazie marina

luigi 06/12/2014 00:24

Ciao Luca,
forse giuseppe ha davvero la calcolatrice rotta, ma la parte finale che hai scritto non e' vero.
il cliente accetta firmando consapevole del valore dell'impianto ma e' una proposta di accettazione. saranno poi i tecnici a verificarne la fattibilita'. quindi se si hanno i requisiti, casa di
propieta' stipendio e tutto il resto ,il cliente lo puo' fare ,ma e' possibile che il tecnico non dia la fattibilita' per vari motivi, anche paesaggistici , o per negazione del comune stesso.
quindi se il cliente firama non e' detto che passi tutto.

franco passerini 10/21/2013 15:20

Penso che prima di commentare il lavoro degli altri bisognerebbe essere un minimo informati perchè la proiezione di spesa fatta dal consulente è del tutto corretta , molto più corretta della sua
valutazione che non considera il semplice fatto che l'aumento medio annuo dell'energia è stato attorno al 6% annuo negli ultimi 25 anzi , il Sole24h riporta un articolo sul suo sito internet da cui
risulta il triplicarsi del costo negli ultimi 10 anni quindi , mi perdoni la franchezza , le sue sono considerazioni tipiche di chi crede di essere il più furbo del mondo ma che non sa di cosa stia
parlando quindi.....se le tenga per sè che fa una figura migliore , grazie.

newsystem-online 10/21/2013 17:50



Chi è maleducato dovrebbe ricevere una risposta maleducata ma almeno oggi... faccio una eccezione. Io capisco che chi
fa il venditore ha come unico scopo la vendita e non gliene frega niente di fidelizzare il cliente e tanto meno di fargli avere una visione corretta. Io, come "Giuseppe" e forse anche Franco, per
campare vendo impianti, però le cose in comune finiscono qui. Io lavoro al 95% nel raggio di 20 km perchè ho un rapporto con i clienti che mi permette di non aver necessità di cambiare
continuamente zona. Avrei tranquillamente potuto pubblicare un calcolo finanziario e porlo a confronto con quanto ipotizzato da "Giuseppe" ma ho voluto semplicemente far notare con quanta
superficialità certa gente cerca di vendere. Nel foglio lasciato dal venditore, oltre a esagerare con l'aumento del prezzo dell'energia ( comunque superiore anche al 6% ) manca: il degrado dei
pannelli, i costi fissi della bolletta, il costo dei soldi utilizzati per realizzare l'impianto, eventuali costi di manutenzione e utlimo ma importantissimo: non esiste persona in grado di
consumare il 100% di quanto prodotto dal proprio impianto FV. Quindi anche ipotizzando un autoconsumo del 50-60% già cadrebbe tutta la favola. Prima di chiudere ribadisco che io sono a favore
degli impianti FV e sicuramente hanno un ritorno economico importante ma quello ipotizzato nel foglietto è più fumo che arrosto. Quindi , caro Franco e chi la pensa come te, non mi ritengo furbo
o intelligente ma semplicemente: onesto.



David 08/07/2013 16:09

Ma mi potresti spiegare che compagnia elettrica ha il tuo amico per spendere 900euro l'anno di bollette con 4100kwh di consumi??

Presentazione

  • : Blog di New System S.r.l.
  • Blog di New System S.r.l.
  • : Consigli per non prendere fregature, risparmio energetico, scelte etiche, uso intelligente delle risorse energetiche, riduzione degli sprechi, novità.
  • Contatti

Profilo

  • newsystem-online
  • Nato nel 1974, ho sempre vissuto a Bibione. Da oltre 20 anni lavoro nell'azienda di famiglia che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento per chi vuole impianti di qualità e soluzioni tecnologiche di alto livello. Hobby? Sci, Foto. Ho scritto un articolo per ProntoPro su come negli ultimi anni l'efficienza energetica sia nettamente migliorata grazie alla nuova tecnologia:  https://www.prontopro.it/blog/come-la-tecnologia-ha-migliorato-il-risparmio-energetico/
  • Nato nel 1974, ho sempre vissuto a Bibione. Da oltre 20 anni lavoro nell'azienda di famiglia che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento per chi vuole impianti di qualità e soluzioni tecnologiche di alto livello. Hobby? Sci, Foto. Ho scritto un articolo per ProntoPro su come negli ultimi anni l'efficienza energetica sia nettamente migliorata grazie alla nuova tecnologia: https://www.prontopro.it/blog/come-la-tecnologia-ha-migliorato-il-risparmio-energetico/

Cerca