Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 marzo 2012 1 26 /03 /marzo /2012 19:52

Chi oggi ha la caldaia a gasolio e vorrebbe passare al pellets per risparmiare un bel po’ di soldi può valutare di sostituire solamente il bruciatore!

In commercio esiste un prodotto commercializzato da Mepe ( vedi la mia recensione sui prodotti novità ) che permette di riutilizzare l’attuale caldaia per far funzionare l’impianto con il pellets. Ovviamente se la Vostra caldaia è maggiorenne da un pezzo, vi converrebbe cambiarla in blocco senza pensarci troppo.

 

Le caldaie che nascono per il gasolio sono ovviamente ottimizzate per questo combustibile e non hanno nessun accorgimento per la pulizia delle ceneri, non avrete quindi il cassettino che vi faciliterà la pulizia e tanto meno lo scambiatore dei fumi avrà a pulizia automatica. Però, se prediligete il risparmio alla comodità e avete comunque una buona manualità e sufficiente tempo a disposizione per gestirne le pulizie periodiche, questa soluzione può essere per voi vantaggiosa. Al costo del bruciatore ci dovrete aggiungere il sistema di caricamento del pellets e il serbatoio, quindi se non avete spazio e volete passare comunque al pellets vi converrà comunque pensare di sostituire in toto la caldaia con un nuovo modello che abbia incorporato anche il serbatoio del pellets.

 

A parità di rendimento del corpo caldaia, passare ad una soluzione a pellets vi garantirà un risparmio minimo del 50% sui vostri attuali costi di riscaldamento e acqua calda sanitaria, quindi fatevi i vostri conti. Il costo del bruciatore a pellets dovrebbe aggirarsi attorno ai 1500 euro, aggiungendo un piccolo serbatoio e il sistema di caricamento e la manodopera per l’installazione dovreste arrivare attorno ai  3000/4000 euro. Sono cifre puramente indicative perché non ho ancora avuto modo di proporre questa soluzione ai miei clienti nel dettaglio, a qualcuno ne ho parlato ma era gente poco predisposta manualmente o comunque con poco tempo a disposizione e quindi l’idea è stata scartata per indirizzarsi su sistemi completi nati appositamente per funzionare a pellets. Sinceramente anch’io passerò al pellets ma per vari motivi sceglierò sicuramente una soluzione più sofisticata e facilmente gestibile anche in mia assenza e che garantisca un rendimento più elevato.

 

By Luca Angioi   NEW SYSTEM srl   Bibione   VE

www.newsystem-online.it

Condividi post

Repost 0
Published by newsystem-online - in PELLET e BIOMASSE
scrivi un commento

commenti

caldaie 05/25/2012 19:14

invece per quanto riguarda l'impatto ambientale?

newsystem-online 05/28/2012 08:56



Riguardo all'impatto ambientale il vantaggio è notevole. Il pellets ha emissioni di Co2 molto ridotte rispetto a quante ne produce il gasolio e comunque è un combustibile considerato ad
"emissioni zero" perchè essendo un prodotto naturale, la pianta dal quale viene realizzato si presuppone che durante la sua vita abbia assorbito tanta Co2 quanta ne emetterà il pellets duarnte la
combustione. La cenere residua inoltre può essere utilizzata come fertilizzante. L'unico svantaggio del pellets sono le polveri sottili che rilascia in atmosfera, queste non provocano un danno
all'ambiente ma possono essere nocive alla salute dell'uomo se presenti in grande quantità. Va da sè che non sarà una singola stufa o caldaia a pellets a far ammalare una persona. Per chi non ha
problemi di spesa iniziale consiglio di orientarsi su prodotti di alto livello con sonda lambda per ridurre al minimo ceneri, incombusti e polveri sottili,
inoltre migliorerà notevolmente il rendimento globale.


By Luca Angioi



Presentazione

  • : Blog di New System S.r.l.
  • Blog di New System S.r.l.
  • : Consigli per non prendere fregature, risparmio energetico, scelte etiche, uso intelligente delle risorse energetiche, riduzione degli sprechi, novità.
  • Contatti

Profilo

  • newsystem-online
  • Nato nel 1974, ho sempre vissuto a Bibione. Da oltre 20 anni lavoro nell'azienda di famiglia che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento per chi vuole impianti di qualità e soluzioni tecnologiche di alto livello. Hobby? Sci, Foto. Ho scritto un articolo per ProntoPro su come negli ultimi anni l'efficienza energetica sia nettamente migliorata grazie alla nuova tecnologia:  https://www.prontopro.it/blog/come-la-tecnologia-ha-migliorato-il-risparmio-energetico/
  • Nato nel 1974, ho sempre vissuto a Bibione. Da oltre 20 anni lavoro nell'azienda di famiglia che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento per chi vuole impianti di qualità e soluzioni tecnologiche di alto livello. Hobby? Sci, Foto. Ho scritto un articolo per ProntoPro su come negli ultimi anni l'efficienza energetica sia nettamente migliorata grazie alla nuova tecnologia: https://www.prontopro.it/blog/come-la-tecnologia-ha-migliorato-il-risparmio-energetico/

Cerca