Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
18 febbraio 2015 3 18 /02 /febbraio /2015 09:52

Spiegazioni e video su come Programmare una stufa Palladio

 

Le stufe Palladio utilizzano una elettronica realizzata dalla Micronova, il pannello comandi è dotato di 6 pulsanti numerati:

1 Alza la temperatura /cambia parametro.

2 Abbassa la temperatura / cambia parametro.

3 Set conferma /entra nei menu.

4 On-Off accende-spegne/ esce dal menu.

5 Abbassa la potenza / passa al menu inferiore.

6 Alza la potenza / passa al menu superiore.

 

Il display è retroilluminato e risulta sempre ben leggibile, nella schermata principale sono riportati i valori di ora attuale, temperatura ambiente, stato stufa, potenza attuale. Per accedere e spegnere la stufa è sufficiente premere il pulsante On-Off (4) .

 

Premendo il tasto SET (3) è possibile entrare nei vari menu utente:

 

01 Menu SET VENTOLE

Regolazione del secondo ventilatore di aria calda (se presente), utilizzabile per la canalizzazione. Il primo ventilatore non è regolabile in quanto viene gestito dalla elettronica in base alla potenza di lavoro della stufa.

 

02 Menu SET OROLOGIO

Programmazione ora e data attuale.

 

03 Menu SET CRONO

Programmazione funzionamento automatizzato : giornaliero 2 orari, settimanale 4 orari, week end 2 orari.

 

04 Menu LINGUA

Impostazione lingua del display.

 

05 Menu STAND BY

Impostazione modalità stand-by, di default la stufa arrivata alla temperatura impostata riduce la potenza al minimo ma non s spegne. Impostando stand-by in on la stufa s spegnerà superata la T° impostata di 2°C e si riattiverà quando la stanza raggiungerà 2°C in meno rispetto alla T° impostata.

 

06 Menu MODO CICALINO

Attiva o disattiva gli avvisi acustici.

 

07 Menu CARICO INIZIALE

Attiva per 90 secondi la coclea in modo da partire in modo corretto alla prima messa in funzione o dopo che la stufa si è spente per mancanza pellet nel serbatoio.

 

08 Menu STATO STUFA

Visualizza le indicazioni sullo stato attuale di funzionamento della stufa.

 

09 Tarature Tecnico

Menu riservato al centro assistenza per modificare i parametri di funzionamento della stufa, per resettare gli allarmi e gli avvisi di manutenzione. Accessibile solo tramite password.

 

10 Carico Pellet

Regola la caduta del pellet per migliorare la combustione.

 

A lato del display è presente il ricevitore ad infrarosso per comandare la stufa comodamente seduti utilizzando il telecomando (nella maggior parte dei modelli è un optional). Il telecomando nuovo è sottile e ripete esattamente gli stessi pulsanti che trovate nel pannello principale, il modello vecchio ( in dotazione ancora ad alcune stufe) aveva solo 4 pulsanti per controllare la T°, la potenza e accendere o spegnere la stufa. La scheda è predisposta anche per il funzionamento tramite GSM (optional in tutti i modelli).

Per spiegarvi nel dettaglio la programmazione e le varie impostazioni che potete eseguire nella Vostra stufa vi ho preparato un video dove vi descrivo integralmente tutte le varie funzioni.

 

By Luca Angioi, NEW SYSTEM srl Bibione VE www.newsystem-online.it

 

Video spiegazione sulle funzioni e sulla programmazione delle stufe a pellet Palladio

Condividi post

Repost0

commenti

Fabio 11/08/2018 23:18

buongiorno,ho una termostufa aria palladio 8Kw modello Islanda ,vorrei capire una cosa ! con il pellet di abete ,la stufa lavora bene ,col pellet di latifoglia e conifera ,va in allarme 7 sicurezza termica ,e dopo circa un'ora e mezza di lavoro va in blocco.
Rimosso il pellet certificato EN-A1_PLUS di latifoglia e conifera della Europellet , e rimesso quello di solo abete della Natur Suisse,il problema e' scomparso,settaggio stufa impostazioni identiche , 22 gradi ,potenza 2 ,canna fumaria dall'uscita fumi alta MT2 , 1 gomito a 90° e un tubo orizzontale da 80 centimetri in facciata .
diametro tubo 80 messo novo di due mesi .
grazie.

New System srl 11/09/2018 18:49

Buona sera Fabio,
la sicurezza termica interviene a 250° e normalmente indica problemi di tiraggio. I due tipi di pellet indicati hanno caratteristiche molto simili ma L'europellet ha un potere calorico maggiore e quindi probabilmente fa lavorare la stufa a temperature più alta. Leggendo la tua descrizione direi che la canna fumaria non è a norma e il tratto orizzontale fa da freno al tiraggio causando quindi il problema di eccessiva temperatura all'uscita dei fumi.

Benny 05/03/2018 13:13

Buongiorno
Ho comprato da qualche mese una Scozia. Davvero bella. Mi chiedevo se non dovendola utilizzare fino al prossimo novembre devo spegnerla staccando la spina dalla presa. Non vorrei se cosi facendo si sconfigurasse qualche parametro. Ringrazio anticipatamente

New System srl 05/03/2018 22:33

Buongiorno,
le stufe Palladio hanno una batteria tampone (sostituibile) per mantenere in memoria le configurazioni. Nel caso che la batteria si scarichi completamente potrebbe perdere eventuali programmi di accensione/spegnimento ma non le impostazioni di fabbrica.

Ste 01/27/2018 14:00

Video interessante!
Spero che riducendo la frequenza di caduta del pellet cali un po' il calore, perché pur tenendola alla minima potenza fa comunque tanto calore!

Ste 01/27/2018 13:57

Finalmente qualcuno che spiega l'uso dei menu, perché sul manuale incluso non c'é scritto quasi nulla!

Carlo 10/15/2015 19:07

Molto interessante, meglio del tecnico !!!! grazie

giacomo 03/03/2015 15:52

interessante ... grazie!

Presentazione

  • : Blog di New System S.r.l.
  • : Consigli per non prendere fregature e saper scegliere caldaia, condizionatore, pdc e tutto quello che riguarda il risparmio energetico. Scelte etiche, uso intelligente dell'energia, riduzione degli sprechi, novità.
  • Contatti

Profilo

  • New System srl
  • Nato nel 1974, ho sempre vissuto a Bibione. Da oltre 20 anni lavoro nell'azienda di famiglia che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento per chi vuole impianti di qualità e soluzioni tecnologiche di alto livello. Hobby? Sci, Foto, Running, Camper. Sono presidente di una nuova rete di imprese: Rete PREGI, le migliori aziende termo idrauliche in Friuli Venezia Giulia e Veneto. Ho scritto un articolo per ProntoPro su come negli ultimi anni l'efficienza energetica sia nettamente migliorata grazie alla nuova tecnologia:  https://www.prontopro.it/blog/come-la-tecnologia-ha-migliorato-il-risparmio-energetico/
  • Nato nel 1974, ho sempre vissuto a Bibione. Da oltre 20 anni lavoro nell'azienda di famiglia che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento per chi vuole impianti di qualità e soluzioni tecnologiche di alto livello. Hobby? Sci, Foto, Running, Camper. Sono presidente di una nuova rete di imprese: Rete PREGI, le migliori aziende termo idrauliche in Friuli Venezia Giulia e Veneto. Ho scritto un articolo per ProntoPro su come negli ultimi anni l'efficienza energetica sia nettamente migliorata grazie alla nuova tecnologia: https://www.prontopro.it/blog/come-la-tecnologia-ha-migliorato-il-risparmio-energetico/

Cerca